Categorie
Guide

Migliori Plugin per la Cache di WordPress

Se utilizzi WordPress come piattaforma per il tuo sito/blog allora, salvo alcune eccezioni, devi assolutamente avere un plugin per la cache. Cioè un plugin che, in termini poveri, rende più veloce e migliora le prestazioni generali (si parla di almeno il 50% più veloce) del tuo blog/sito. In questo articolo scopriremo perché è importante averne uno e quali sono i migliori (tra oltre 500 plugin di caching) plugin che svolgono questo lavoro. In più, un sondaggio alla fine dell’articolo.

Cosa sono e a cosa servono i plugin per la cache in WordPress
Se vuoi che il tuo blog basato su WordPress vada più veloce allora la prima cosa da fare è installare un plugin per la cache! Il motivo è semplice, WordPress è scritto, come sai, in PHP, cioè un linguaggio dinamico, e quindi ogni pagina del tuo sito contiene decine se non centinaia di funzioni PHP, query al database e tante altre operazioni che richiedono solitamente più di 6 secondi. Un plugin per la cache non fa altro che memorizzare queste operazioni, in questo modo quando l’utente carica la pagina le operazioni sono già state compiute da qualche altro utente che in precedenza aveva visitato la pagina, e quindi le operazioni non saranno più ripetute, fino alla scadenza della cache (e decidi te la durata). Dove vengono memorizzati i file? Dipende, ci sono plugin che li memorizzano su disco oppure plugin che li memorizzano nella memoria RAM del server (solitamente è più veloce).

Grazie a questa memorizzazione si risparmia RAM e CPU del proprio server, si velocizza il sito web di parecchi secondi e i tuoi visitatori sono più contenti. Gli svantaggi sono praticamente nulli.

I migliori plugin per la cache
Ecco dunque la lista dei migliori plugin per la cache, quelli che ti consiglio caldamente. Devi sapere che non tutti sono uguali. Alcuni hanno più opzioni, alcuni sono più veloci di altri, alcuni sono più semplici, alcuni sono più compatibili con i tuoi plugin. Dovrai provare te le varie soluzioni e osservare quale è più veloce e adatta al tuo sito/blog.

W3 Total Cache
W3 Total Cache è il più utilizzato per due motivi
È uno dei più veloci
È il più completo
Ha più personalizzazioni
Devi sapere che esistono vari tipi di cache. Esiste la cache delle pagine (la più efficace e quella che ti ho spiegato prima), la cache del database (le query del database che vengono anch’esse messe in cache) e altri tipi di cache importanti come la cache degli oggetti e del browser (quest’ultima a seconda del browser può velocizzare tantissimo). W3 Total Cache è uno dei pochi plugin che ha tutte queste cose e le svolge al meglio.
Infine W3 Total Cache ha anche molte impostazioni importanti, come la possibilità di fornire all’iPhone e ad altri dispositivi una versione apposita di cache (fondamentale se usate un tema differente per i dispositivi mobili).
Unico contro di questo plugin? Il supporto è a pagamento!

WP Super Cache
Mentre W3 Total Cache era il più utilizzato, WP Super Cache è il più famoso, il più popolare. È infatti uno dei primi plugin per la cache ed anche oggi si dimostra estremamente efficiente e forse anche più veloce di W3 Total Cache. WP Super Cache non è però completo e non è intuitivo come altri plugin “poco completi”. Diciamo che se non hai bisogno di tutte le funzioni di W3 Total Cache e riesci ad ambientarti bene con WP Super Cache allora questo è il plugin che fa per te.

Hyper Cache
Hyper Cache è un plugin abbastanza semplice che è una giusta via di mezzo. È molto stabile e funziona bene anche su Windows. Buona alternativa a WP Super Cache, sempre che tu non abbia bisogno delle tante funzionalità di W3 Total Cache…

QuickCache
Quick Cache è il miglior plugin per gli inesperti. È meno conosciuto ma molto apprezzato da chi lo ha installato, le impostazioni sono semplici e non c’è bisogno di configurare tanto in quanto è già tutto configurato e pronto all’uso. Come dice il titolo, la migliore alternativa a Wp Super Cache. Se hai bisogno dunque di un plugin veloce che non dia troppi problemi questo è perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *